Come si organizza un baby shower

Organizzare un baby shower

Per quei (pochi) che ancora non sanno cosa sia un baby shower, parliamo di una festa di origine anglosassone per un a mamma in attesa di un bebè. L’espressione letteralmente significa “la doccia del bebè” e si tratta di una vera e propria pioggia di regali.

Originaria e praticata soprattutto in Nordamerica, i baby shower si stanno diffondendo sempre di più anche in Italia. Non intendono sostituire le classiche visite alla coppia che ha appena ricevuto questo meraviglioso dono, quanto piuttosto offrire un’occasione alla mamma (e soprattutto alle sue amiche più strette) di incontrarsi un’ultima volta prima del lieto evento.

Tradizione

Oltre a questa dimensione ludica, in alcuni paesi il baby shower viene visto anche come un rito di passaggio: da donna a donna mamma.Dato tutto questo, il momento migliore per questa festa è all’ottavo mese di gravidanza, o anche prima, soprattutto in luoghi dove le persone si spostano molto lontano per vivere e lavorare (in USA infatti non è infrequente avere un baby shower al settimo mese).

La festa può essere organizzata dalle amiche più strette, le colleghe o i parenti, anche se non è più tanto raro che il baby shower sia pianificato direttamente dalla futura mamma. O uno dalla mamma e un altro dalle amiche. Non c’è limite ai baby shower!

Come con tutti gli eventi di tendenza, sta prendendo campo anche la figura del baby shower planner, che deve pensare a organizzare un party divertente che faccia contenti sia gli invitati che la futura mamma, già concentrata sul compito che l’attende.Qualunque sia la forma organizzativa – con un planner, pianificata dai familiari o direttamente dalla mamma – l’invito gioca sempre un ruolo di rilievo. E qui noi possiamo fare tutta la differenza del mondo, con le nostre buste colorate.

L’invito e la busta

Ricevere un bell’invito cartaceo, ben scritto e con caratteri che risaltano, debitamente imbustato, con una busta di carta colorata o in carta kraft e con i colori più di tendenza contribuirà a rendere l’evento una festa da ricordare. Non solo: convincerà anche gli invitati più titubanti a prenderne parte e a scegliere un regalo che non sia da meno del biglietto ricevuto.

Un invito il cui colore corrisponda al sesso del nascituro o, se non lo si conosce, che colpisca per la fantasia e l’originalità. I formati più diversi e più in linea col baby shower, l’accenno al bebè e alla pioggia di regali, una busta che sia come la cicogna per il bambino…Non lasciare che la festa per uno degli eventi più importanti della tua vita sia preannunciata da un invito scontato e poco brillante. Da Bustecolorate.com il tuo baby shower sarà perfetto fin dal primo momento.

Visita Bustecolorate.com e scrivici per consultarti con noi e ottenere esattamente ciò che vuoi. Un baby shower da favola è già dietro l’angolo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento